Redox

Per potenziale redox (o di ossidoriduzione) di una soluzione si intende il potenziale assunto da un elettrodo inerte (in genere, d’oro o di platino) immerso nella soluzione. Qualunque sia il numero di coppie redox che si trovano all’equilibrio in soluzione, il potenziale ha sempre un solo valore che, in genere, dipende anche dalla temperatura e dal pH.

Le soluzioni Redox XS sono controllate per potenziometria diretta con un sistema di misura al Pt/Campione/3MKCl/AgCl/Ag, e corredate dal Certificato di Analisi che garantisce qualità, tracciabilità e accuratezza. Da utilizzare tutti i giorni per la verifica dei sensori.